martedì 14 luglio 2015

After 2 - Un cuore a pezzi di Anna Todd

“E sono consapevole di essere patetica, ma non riesco a stare senza di lui. Nessuno mi farà mai sentire come mi fa sentire lui. Nessuno sarà mai lui. È l’uomo giusto per me, come io sono la donna giusta per lui. Ho sbagliato a chiedergli di andarsene. Avevo bisogno di tempo per pensare, e dovrei prendermene dell’altro, ma sento già la sua mancanza. L’amore è sempre così? Così appassionato e così doloroso? Non ho termini di paragone.”

“Non posso prometterti che non ti farò più del male, ma posso giurare che ti amerò fino al giorno della mia morte. Sono una persona orribile, e non ti merito, ma spero che mi darai una possibilità di riconquistare la tua fiducia. Mi dispiace di averti fatta soffrire e ti capisco se non riesci a perdonarmi.”

Come iniziare la recensione di questo libro?
Oggi voglio farlo in maniera un po’ diversa dal solito, con una frase che rispecchia le note negative in un unico, grande contesto: ANDATE DALLO PSICOLOGO!!!!
Ok, respiriamo e torniamo seri u.u
Andando avanti con la recensione ci arriveremo. Questa frase riassume le note negative del libro, ma ce ne sono anche tante positive, almeno per me. Voi vi starete chiedendo di che libro sto parlando, ovviamente.
Vi ricordate “After”? Quel romanzo che sta diventando un vero tormentone, quasi un fenomeno e che ha spopolato su Wattpad quando era ancora solo una fan fiction? Bhe, se non lo avete ancora scoperto, potete trovare qui la recensione che vi dedicai. Oggi sono qui per parlarvi del suo seguito, uscito a relativa distanza dal suo predecessore, il che è un bene visto il cliffangher spacca cervello che ci aveva regalato!
Oggi vi parlo di “After 2 – Un cuore in mille pezzi” di Anna Todd!
Pronti? Via!
Il libro riprende esattamente da dove si è interrotto il primo. Gli eventi finali che sono successi hanno sconvolto la storia e l’equilibrio della relazione tra Tessa e Hardin, che si trovano a dover affrontare la prova più dura della loro relazione.
Non voglio fare spoiler, quindi mi concentrerò a parlarvi dei personaggi e delle mie impressioni personali.
Partiamo da Tessa… In questo libro ha avuto la mia comprensione, da una parte. Quello che l’è stato fatto è assolutamente ignobile e meschino, nessuna ragazza dovrebbe mai subire una cosa del genere. Tutta la sua vita è stata sconvolta, il suo mondo rivoltato completamente e non trova nemmeno conforto da chi dovrebbe sostenerla e confortarla.
È una ragazza assai fragile ma che cerca dentro di sé la forza di andare avanti dopo quello che le è successo. Ma dall’altra, alcuni suoi atteggiamenti mi hanno fatto saltare i nervi e venire voglia di prenderla a scappellotti!
Diciamo che questa volta anche lei fa le sue cavolate u.u
Questa ragazza ha il grande difetto di dare tutto troppo per scontato e di saltare subito a conclusioni affrettate! Ma soprattutto è anche molto suscettibile e alle volte anche ingenua e insicura.
Non dico che sia un male, la rende molto più reale e alcune ci si possono identificare con facilità, dato che non è la classica protagonista perfetta a sicura di sé al massimo.  Però devo ammettere che in questo secondo libro, la voglia di prenderla a scappellotti è aumentata di brutto rispetto al primo. Ma non solo a lei eh!
Parliamo anche di Hardin… A lui è riferita soprattutto la frase di inizio recensione!! Questo ragazzo ha davvero dei problemi molto seri, che deve risolvere chiedendo aiuto a qualcuno.
Lui ama Tessa, questo si vede, ma ha quasi un’ossessione morbosa; quel desiderio assai sbagliato che sia di sua unica proprietà, quasi come un oggetto. Non ha avuto un modello da cui imparare a trattare le donne, ha un passato molto tormentato e ha fatto tante sciocchezze, alcune assai gravi. Ma il suo amore per Tessa non è necessariamente la cura per tutto. Al ragazzo serve aiuto, punto. Questo personaggio sa farsi amare e odiare, il merito è dell’autrice e della sua bravura nel renderlo così, perché non è assai facile gestire un personaggio assai complicato emozionalmente come Hardin. Il ragazzo è pieno di rabbia, verso sé stesso e il mondo intero e se non si fa aiutare temo proprio che si perderà…
Una piccola pecca che posso dire è che non mi è piaciuto il continuo tira e molla, l’ho trovato noioso dopo un po’. Sì, è necessario ai fini della trama, ma dopo un po’ mi ha annoiato.
Poi la trama si sviluppa, capiamo molto meglio i personaggi e il loro stato d’animo e ciò che provano lo sentiamo come nostro e questo è molto buono. La storia qui assume una nota assai diversa, qui non siamo più nella fase dell’innamoramento e della conquista. Qui si parla di riconquistare la fiducia, cercare di averne e di fare i conti con sé stessi e i propri sentimenti.
Rivedremo anche gli altri personaggi, ma voglio soffermarmi ancora su uno che non mi ha convinto…Zed! Non è che non mi ha convinto perché è fatto male e non mi è piaciuto. È un personaggio ben strutturato e fatto molto bene, completamente diverso da Hardin con Tessa… Ma non me la conta giusta, come dice qualcuno u.u
Sono curiosa di saperne di più su di lui! È un personaggio molto misterioso e intrigante, ma anche dolce e romantico e ti viene quasi da tifare per lui. Però… Qualcosa non mi convince, ecco u.u
E anche qui abbiamo un cliffangher spacca cervello, che ci fa pregare che arrivi presto Settembre!!
Insomma, anche questo libro mi è piaciuto molto, forse un po’ meno del primo, ma comunque mi ha donato tante emozioni e mi ha suscitato tanta voglia di menare scappellotti a tutto andare!!
Hardin e Tessa sono due ragazzi che dovranno sudare per avere il loro lieto fine… Sempre ammesso che ce la facciano u.u
Ma non siamo negativi, via! Pensiamo positivo e attendiamo Settembre per il nuovo libro!
Intanto vediamo quanti guai riesce a combinare la coppia più intensa ma incasinata degli ultimi tempi!
Consiglio questo libro?
Direi di sì!!

Trama

Dopo il loro incontro, niente è stato più come prima. Superato un inizio burrascoso, Tessa e Hardin sembravano sulla strada giusta per far funzionare le cose. Tessa si era ormai arresa al fatto che Hardin… è Hardin. Con il suo carattere, la sua rabbia. Ma anche simpatico, divertente, dolce – quando vuole – e dannatamente sexy. Eppure la rivelazione sulle origini della loro relazione ha lo stesso l'effetto di una bomba.
Tessa è sconvolta. Chi è davvero Hardin? Vorrebbe allontanarsene. Ma non è così facile. Non con il ricordo delle sue braccia intorno a lei. Della sua pelle. Del suo tocco. Dei suoi baci affamati. Per lui, ha messo tutta la sua vita tra parentesi – l’università, gli amici, il rapporto con sua madre, un ragazzo che l’amava sul serio, e forse anche una promettente carriera nell’editoria. Ora però deve andare avanti. Con o senza di lui.


Hardin sa di aver commesso un errore, forse il più grande della sua vita. Non ha più niente da perdere, tranne lei. E non si arrenderà senza combattere. Ma saprà cambiare… per amore?

La serie After:
1) After
2) After - Un cuore in mille pezzi
3) After We Fell (Settembre)
4) After Ever Happy (Ottobre)

Edizioni: Sperling & Kupfer
Prezzo: 17.90
Genere: YA / Romance
Autrice: Anna Todd
Pagine: 480
Uscita: 7 Luglio 2015

Alla prossima recensione!!



Nessun commento:

Posta un commento