martedì 19 luglio 2016

Blogtour "Sogni di mostri e divinità" di Laini Taylor - Quarta tappa: Recensione!!


Miei adoratissimi lettori!! Oggi ho l'onore ma soprattutto il piacere di ospitare la quarta tappa di questo fantastico Blogtour dedicato al terzo romanzo della serie "La chimera di Praga (Daughter of Smoke and Bone)" di Laini Taylor! Ovvero "Sogni di mostri e divinità", arrivato nelle librerie il 14 Luglio e che, sono sicura, incanterà i vostri cuori!! Posso dirvelo con certezza, avendo avuto la fortuna e il privilegio di leggerlo in anteprima!! E oggi, nella mia tappa, vi omaggio della mia recensione, sperando che possa piacervi e incuriosirvi!! E mi raccomando, leggete fino in fondo, perchè vi è una bella sorpresa per voi!!!!

Il libro!!!

Edizioni: Fazi Editore
Collana: Lainya
Prezzo: 14.50
Genere: Fantasy
Daughter of Smoke and Bone #3
Autrice: Laini Taylor
Genere: Fantasy / Young Adult
Uscita: 14 Luglio 2016

L'autrice


È nata nel 1971 a Chico, in California. La trilogia dedicata a Karou e al mondo delle chimere è composta da La chimera di Praga, La città di sabbia e Sogni di mostri e divinità. I diritti cinematografici della serie sono stati opzionati dalla casa di produzione americana Universal Pictures. Laini Taylor vive a Portland, in Oregon, con il marito, l’illustratore Jim Di Bartolo, e la figlia Clementine.


Quando scoprì questa serie, proprio grazie a Franci del blog Coffee and Books che ha organizzato il Blogtour, rimasi assolutamente rapita e stregata dalla storia di Karou ed Akiva! Il loro grande amore impossibile, una trama davvero irresistibile e uno stile che ti cattura dalla prima all’ultima pagina! Quando seppe che li avrei iniziati mi incitò al massimo, assicurandomi che li avrei amati da morire. Avendo gusti molto simili, mi sono fidata del suo giudizio… E ho fatto non bene, ma benissimo! Il finale di “Città di sabbia” mi aveva lasciata con il cervello fritto e le narici che spruzzavano latte ovunque, nonostante non lo avessi bevuto! Nella mia testa continuava a risuonare la stessa nenia: “Esigo il seguito, lo necessitoooo”! Quando la Fazi comunicò la data di uscita del libro, sono quasi impazzita dalla felicità! Non vedevo l’ora di conoscere l’epilogo di questa splendida ed entusiasmante storia. Quando si finisce una serie, nel tuo cuore albergano sempre sentimenti contrastanti… Da una parte sei felice di leggere l’epilogo, di conoscere il destino dei personaggi che tanto hai amato. Dall’altra invece ti senti triste, perché sai che è l’ultima volta che potrai immergerti nel mondo che hai tanto amato, che non rivedrai più quelle ambientazioni e tutto il resto. In questo caso le cose non sono cambiate: sono felice di conoscere finalmente la fine della storia, ma triste perché non potrò più leggere nuove avventure dei personaggi che tanto ho amato.
Attenzione: la recensione può contenere spoiler, anche del precedente libro. Non uccidetemi, ma a volte non si possono proprio evitare, ma giuro che sono piccoli!!
Pronti? Via!
Città di sabbia” si concludeva con l’invasione del Dominio dei Serafini, comandato ora da Jael, nel mondo umano. Karou ed Akiva si sono ritrovati ed insieme progettano un’alleanza potente quanto impossibile: Chimere e Serafini, fianco a fianco in battaglia contro questo usurpatore che vuole il potere su entrambi i mondi. I due eserciti, capeggiati dal meraviglioso Serafino e da Thiago, nel cui corpo ora vive l’anima di Ziri, il Kirin innamorato di Madrigal e che ora sente lo stesso trasporto per  Karou, nonché suo complice, attraverseranno i confini tra il mondo umano ed Eretz, cercando di non uccidersi a vicenda prima della grande battaglia.
In questo libro, abbiamo una Karou molto diversa: più matura, consapevole, pronta a lottare per il suo mondo e per la pace. Ma dentro di lei vi è un conflitto interiore non indifferente… Il suo sentimento per Akiva è sempre più potente, devastante, come un fuoco che brucia e non risparmia niente. Egli, però, è anche responsabile della morte del suo tutore Sulphurus, sebbene si sia riscattato salvando la vita di due persone estremamente importanti per la sua vita: ovvero Sybilis e Ziri. Il personaggio di Karou ha subito tantissime evoluzioni in questa trilogia: da semplice studentessa d’arte, che per qualche oscuro motivo recuperava denti di animale per il suo tutore, a chimera in un corpo umano e Resuscitatore del popolo delle Chimere. Ma dentro di lei alberga anche un amore impossibile, assolutamente proibito, vissuto prima dalla sua antenata Madrigal per lo stesso, splendido, serafino: Akiva.
Come già dissi nelle precedenti recensioni, io adoro questo personaggio! Ho sofferto per lui e con lui: il suo dolore e il grandissimo senso di colpa per l’abbaglio preso, che ha portato alla morte delle persone che la sua amata Karou adorava più di qualsiasi cosa al mondo. Il desiderio di riscattarsi, la sua speranza di avere il perdono della ragazza… e il suo amore.
“Non importava quanto tentasse di respingere la speranza; quella riaffiorava, persistente. Non la controllava più di quanto potesse controllare il mormorio del vento. Ma era quello il motivo per cui stava facendo tutto quello? Per la possibilità di ricevere una ricompensa? No. Se avesse saputo con assoluta certezza che Karou non lo avrebbe perdonato, né amato mai più, avrebbe comunque fatto tutto ciò che era in suo potere – e oltre il suo potere, a quanto pareva, nella luce del sirithar che apriva i confini della sua mente, per ricostruire il mondo per lei. Anche se avesse dovuto farsi indietro e guardarla mentre lo percorreva accanto al Lupo Bianco? Anche allora. Ma… non sapeva con assoluta certezza che non c’era speranza. Non ancora.”
Il loro amore è qualcosa di assolutamente potente, bellissimo, emozionante e devastante!! In questo ultimo libro verranno fuori tanti sentimenti e nodi al pettine, che porteranno i due ad un confronto impossibile da evitare.
Karou desidera con tutte le sue forze perdonare Akiva per ciò che ha fatto alla sua gente… Lui le ha riportato due tra le persone che ama, ha dimostrato di essere pronto a tutto per lei. Davvero, non credo che ci siano parole per descrivere il sentimento che unisce questi due personaggi…
“Il suo tocco la faceva diventare assurda. La strappava da una vita reale con il suo martellare di eserciti angeli portarmi armi guerra, per congiungerla a quel paradiso che entrambi avevano immaginato tanto tempo prima. Quello che era come un cofanetto da gioielli in attesa di essere trovato e riempito con la loro felicità.”
Ma potranno mai davvero raggiungerla?
Non dimentichiamo, però, che una guerra sta per incombere!!
La cosa bella di quest’autrice è che riesce a far passare una tempesta e a scatenarne subito un’altra a distanza di un capitolo! Davvero, io avevo il cuore a mille ogni volta! Quando pensavi che tutto fosse risolto, che finalmente ci si avviava verso una conclusione vittoriosa, succedeva sempre qualcosa! Un intoppo, un inganno, una battaglia!! Intrighi, giochi di potere, desiderio di imporsi ma anche quello di libertà per entrambi i mondi. In quest’ultimo capitolo, Laini Taylor si è decisamente scatenata, ve lo dico io! Le ambientazioni sono sempre spettacolari: si passa dal Mondo Umano, con la nostra Roma e il Marocco che la fanno da padrone, al mondo di Eretz, dove i Cacciatempeste e altre creature magnifiche popolano questa dimensione apparentemente desertica, ma che nasconde tante meraviglie. La battaglia sarà dura, estenuante, ci saranno perdite e dolore, ma i nostri due protagonisti non saranno da soli!
-Zuzana e Mik, che hanno seguito Karou fino alla Kasbah in Marocco dove la ragazza stava creando l’esercito di chimere per il vero Thiago. Inutile dire che sono innamorata di questi due personaggi, specialmente della piccola fatina dall’animo di fuoco!
“Zuzana Novakova era una ragazza graziosa. La paragonavano spesso a una bambola, o una fata, non solo per la sua bassa statura, ma anche per il viso sottile e raffinato – una felice combinazione di angoli e archi sotto una pelle diafana come porcellana. Mento delicato, guance tonde, grandi occhi luce e, anche se lei avrebbe polverizzato chiunque si azzardasse a suggerirlo, una bocca che era un vero e proprio arco di Cupido. Decidere di sfidarla era come per il pesce decidere di trangugiare quella lucina che dondola nell’oscurità e poi… Oh mio dio, i denti, l’orrore!... incontrando dall’altra parte la rana pescatrice. Zuzana non mangiava la gente. La fulminava.”
Una vera amica, leale, sincera, che si preoccupa del benessere di Karou più del proprio, arrivando persino a seguirla in un mondo assolutamente folle e fatto di bestie e serafini che si uccidono l’uno con l’altro. In quest’ultimo romanzo, questa giovane dall’animo di fuoco conoscerà da vicino le conseguenze delle battaglie e dei massacri, cambiando profondamente il suo modo di vedere le cose. La sua amicizia con Karou sarà sempre più potente, il suo amore per il giovane violinista Mik sempre più forte. Il giovane violinista è la dimostrazione di cosa un uomo è disposto a fare per amore, quello vero. Un ragazzo che prima era solo un musicista di teatro e per strada, ha seguito la sua fata fino ad un mondo sconosciuto, non pentendosi mai della sua scelta e aggrappandosi con tutte le sue forze al sentimento che li unisce. Sono sicuramente due tra i comprimari migliori di cui abbia mai letto e mi mancheranno tanto!
- Rivedremo anche Liraz, la sorella di Akiva. Anche questo personaggio subirà una notevole Hazael, avvenuta nel precedente capitolo della serie. Liraz, in questo romanzo, scoprirà sentimenti nuovi e contrastanti: come il senso di colpa per le azioni compiute contro le creature che ora sono sue alleate e un’emozione del tutto nuova, che la sconvolgerà ma le permetterà di diventare una persona del tutto nuova. E non è di certo un male.
evoluzione: da Serafino il cui unico scopo nella vita era uccidere le Chimere, a sorella assetata di vendetta per scomparsa del fratello
- Ziri… Vogliamo parlare di lui? L’ho adorato nel secondo libro, ma qui ha raggiunto livelli di assoluto amore! Non al pari di Akiva, perché lui ha il primato per me, ma ci si avvicina! Questo Kirin ha rinunciato persino al suo corpo, mettendo la sua anima in quello del bastardo che ha quasi ucciso Karou nelle cave: il Lupo Bianco, Thiago. Impersonare un grandissimo “so io cosa”, non è facile per un’anima nobile e buona come quella di Ziri. Questa chimera, per amore, compie a mio parere il sacrificio più grande: rinunciare alla propria natura ed identità per un bene superiore. E sebbene il suo amore non sia ricambiato lui percorre lo stesso questa strada, consapevole del dolore e dei rischi: quanto lo amo!
- Ci sarà anche una new entry, se così vogliamo chiamarla, e si tratta di Eliza! Quando cominciai a leggere e trovai questo nuovo personaggio, rimasi subito incuriosita perché sapevo che avrebbe riservato parecchie sorprese! E lo fa, credetemi! Difatti, su di lei non mi sbilancio tanto, altrimenti gli spoiler diventano enormi e non mi piace!
- Ultimi, e non meno importanti, saranno i Steliani: anche su di loro non voglio sbilanciarmi, sappiate soltanto che saranno figure assolutamente intriganti e misteriose, legate a doppio filo al destino di Karou e Akiva!
Insomma, che altro posso dirvi di più? Che ho amato quest’ultimo capitolo alla follia? Direi proprio di sì! Che il mio cuore ha palpitato ad ogni pagina? Ovvio! Che Karou e Akiva, così come tutti gli altri, mi mancheranno da morire? Assolutamente sì! Che non vedo l’ora di vedere se il cervellino di questa splendida autrice partorirà ancora qualcosa di altrettanto bello? Ovviamente!
Se ancora non conoscete questa trilogia, fatelo immediatamente!!
Vi assicuro che non resterete delusi!!

Voto: 

Un epilogo assolutamente meraviglioso, coinvolgente ed entusiasmante, che ti conquista e ti cattura dalla prima all'ultima pagina!!!



E per finire... Ecco una bella sorpresa per voi!!!


Con questo fantastico Giveaway, avete l'occasione di vincere una copia cartacea di questo splendido romanzo!!! Quello che dovete fare è seguire queste semplici regole:

Regole obbligatorie
- Mettere MI PIACE alla pagina Facebook Lainya
- Seguire i blog che partecipano al Blogtour come lettori fissi
- Commentare tutte le tappe
- Lasciare un indirizzo email valido cui essere contattati in caso di vittoria
- Compilare il form

Regole opzionali
- Twittare l’evento
- Condividere l’evento sui social
- Seguire le pagine Facebook dei blog che partecipano al Blogtour

Form da compilare



Il Giveaway  terminerà il 28 Luglio. Il giorno successivo verrà proclamato il vincitore sulle pagine dei blog partecipanti al blogtour.


Seguite tutte le tappe!!!


15 Luglio: Coffee&Books  - Presentazione e Incipit 
16 Luglio: Il Castello tra le nuvole - Recap Libri precedenti 
18 Luglio: Liber Arcanus - Personaggi + Dreamcast  
19 Luglio: Starlight Book’s - Recensione 
20 Luglio: Legger-mente - Estratti 
21 Luglio: Sparkle from Books - Chimere e Serafini 
22 Luglio: Lily’s Bookmark - Confronto Cover 
23 Luglio: Bookish Advisor - L’autrice 
24 Luglio: Atelier dei libri - Recensione 
25 Luglio: Storie di notti senza luna - Ambientazioni 
26 Luglio: Wonderful Monster - 12 buoni motivi per leggere il libro 
27 Luglio: La Bella e il Cavaliere - Gadget e Tatoo ispirati alla serie 


Piaciuta la mia recensione? Spero tanto di sì!! Ho amato questa serie dal profondo del cuore e adesso che è finita... Non so, provo tanti sentimenti mescolati, tristezza e felicità insieme. Ringrazio la Fazi Editore per aver permesso il Blogtour! Tutte le fantastiche blogger che stanno partecipando! E soprattutto ringrazio Franci, non solo per avermi inclusa in questo splendido evento, ma anche per avermi fatto conoscere questa meravigliosa serie!! Grazie <3

Un enorme grazie a Lorena di Petrichor per la spettacolare grafica!!!

Non perdete il prossimo appuntamento di domani, con il blog Legger-mente che ci delizierà con dei meravigliosi estratti!!!


Alla prossima!!




























28 commenti:

  1. Grazie a te, Sara, per le tue splendide parole e per aver accettato con tanto entusiasmo, come sempre:) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi inclusa e per tutto quanto <3

      Elimina
  2. Sono all'inizio del primo libro ho voluto evitare gli spoiler della recensione ma mi è bastato leggere l'introduzione e l'entusiasmo delle tue parole più il latte spruzzato dalle narici mi hanno fatto capire di cosa ne pensi di questa serie. Ho aspettato che ci fossero tutti i libri per iniziare a leggerli proprio per evitare quella estenuante attesa e so di aver fatto benissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima, sono felice che ti sia piaciuta e sono certa che amerai questa serie quanto me! In bocca al lupo <3

      Elimina
  3. Quanto si capisce che l'hai amato! *-*

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Vedrai mia cara, vedrai =) Non resterai delusa!! In bocca al lupo <3

      Elimina
  5. Deve essere davvero bella come trilogia!!! :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' meravigliosa, devi assolutamente leggerla tutta!!!

      Elimina
  6. Ottima recensione, non vedo l'ora di leggerlo *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima e in bocca al lupo!! <3

      Elimina
  7. Bellissima recensione!!!! Non vedo l'ora di avere questo romanzo tra le mani!! :P

    RispondiElimina
  8. Recensione meravigliosa! Complimenti! Storia stupenda e personaggi magnifici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!! Sì, lo sono davvero!!! Magnifici =D

      Elimina
  9. Tappa molto interessante! Mi piacerebbe leggerlo! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi leggere tutti e tre, carissima!! Sono stupendi!!

      Elimina
  10. Adoro i personaggi di questa trilogia, non vedo l'ora di leggere come si sono evoluti e con la tua recensione devo confessare che ho una voglia matta di rileggere i primi due libri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me felice di questo, niente di meglio di una rilettura prima dell'ultimo capitolo!! Grazie infinite <3

      Elimina
  11. Ottima recensione dalla quale traspare tutto il tuo amore per questa serie :)

    RispondiElimina
  12. Non ho ancora letto la recensione perchè sono al secondo libro ma mi fa davvero piacere vedere che ti è piaciuto! Io per adesso sto adorando la serie! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti stia piacendo, è una serie fantastica!! Dai, ti aspetto anche a questa recensione quando sarà il momento =)

      Elimina
  13. una serie da non perdere, mi è piaciuta la tua recensione! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! Sì, concordo, è fantastica!!

      Elimina
  14. Una recensione davvero sentita e molto bella!

    RispondiElimina
  15. Non ho ancora letto Città di Sabbia e per questo non leggo la recensione, il primo libro mi è piaciuto così tanto che non voglio spoleirarmi nulla questa volta!

    RispondiElimina